Liste Bellinzona vivibile per le elezioni comunali 2004

Creato: Lunedì, 16 Febbraio 2004
Bellinzona vivibile ha consegnato oggi alla cancelleria comunale due liste per le prossime elezioni comunali, aprendo così la possibilità di una partecipazione attiva nelle istituzioni anche a chi non si riconosce nei partiti, ma da tempo è comunque impegnato per una città ed un mondo più vivibile.
La lista completa per il Municipio comprende i seguenti candidati: il 56.enne ing. dipl. ETH e docente Luca Buzzi, il 28.enne dipl. ETH in scienze ambientali Matteo Buzzi, il 51.enne docente in cure infermieristiche Romano Dadò, la 30.enne psicomotricista Michaela Jermini Lafranchi, il 30.enne ing. rurale dipl. ETH Filippo Lafranchi, il 23.enne studente ETH in ingegneria ambientale Sebastiano Pollock e la 42.enne segretaria e casalinga Nadia Solari.
Gli stessi candidati figurano anche sulla lista per il Consiglio comunale e quale primo proponente delle liste figura l’economista Mauro Baranzini.
Come noto Bellinzona vivibile ha deciso di lanciare questa lista civica per riavvicinare la popolazione alla vita politica della città e cercare di introdurre una politica al di fuori delle logiche dei partiti. La cronaca degli ultimi mesi, caratterizzata dalla preparazione delle liste, ha dimostrato come gli interessi personali e dei partiti siano spesso anteposti all’idea fondamentale di una politica al servizio dei cittadini. Ciò aveva anche portato negli ultimi anni a decisioni popolari che hanno sempre smentito le decisioni del Municipio e della stragrande maggioranza dei rappresentanti dei partiti nel Consiglio comunale (esempio semi-svincoli autostradali, vendita e privatizzazione dell’Azienda elettrica, sistemazione di Piazza Collegiata).
Per rendere più vivibile e quindi più attrattiva la nostra città, i candidati e i proponenti di Bellinzona vivibile auspicano tutta una serie di misure ambientali, sociali , partecipative ed economiche che saranno presentate nel dettaglio ad inizio marzo in una conferenza stampa.
Visite: 4166