Ristrutturazione Stadio comunale

Creato: Lunedì, 06 Giugno 2011
Seduta del 6.06.2011 – MMN 3596
Dopo oltre tre anni ci troviamo di fronte all’ennesimo episodio della telenovela “ristrutturazione dello stadio comunale”.

Ricordo che il 9 aprile 2008, al momento dell’approvazione con clausola d’urgenza del primo messaggio, l’unico che ha osato esprimere qualche perplessità era stato il sottoscritto. “Osato” è proprio la parola giusta, visto che altri condividevano le mie idee, ma poi come al solito non avevano osato esprimersi o andare contro le direttive di partito, oltretutto in quel momento di vigilia elettorale.
Già nella successiva discussione del 13 ottobre 2009 c’era stato un certo sussulto da parte delle commissioni , con quella dell’edilizia che affermava che “quanto avvenuto grida vendetta al cielo” e quella della gestione che ciononostante chiedeva comunque di autorizzare perlomeno i lavori della terza fase, con il pericolo però del ripetersi di altre situazioni incresciose prima ancora di aver chiarito quelle precedenti.
Era comunque servito a convincere almeno 5 colleghi a seguire il mio invito ed a votare contro.
Oggi spero proprio che il loro numero sia superiore.

La Commissione della gestione si chiede “come il Municipio abbia potuto onorare gli impegni finanziari con le ditte esecutrici senza poter disporre dei crediti necessari, regolarmente concessi dal Consiglio comunale”.
Poi afferma che il Municipio ha “trasferito crediti votati per opere risultate non necessarie su interventi non preventivamente autorizzati. Un atteggiamento che censura fermamente”.
La stessa commissione mette poi “indiscutibilmente in dubbio la veridicità delle informazioni che il Municipio fornisce attraverso i propri Messaggi all’indirizzo del Consiglio comunale”.
Ed infine evidenzia che il sorpasso determinante ammonta a fr. 508'532.- invece dei 120'000.- segnalati a suo tempo dal Municipio.
Sconcerta quindi che poi la stessa Commissione ci inviti ad approvare questa “liquidazione finale”.
Mezzo milione di sorpasso su meno di 2 milioni di spesa è semplicemente scandaloso ed inaccettabile.
Tra l’altro non c’è più da nessuna parte un accenno al famoso impegno dell’ACB di rimborsare al Comune 250'000.- fr. per gli adeguamenti dello Stadio alle prestazioni della Super League. Il mancato accenno lascia immaginare che gli stessi non siano poi stati versati.
Una ragione in più per votare contro e dichiarare chiaramente che non siamo disposti a farci ancora prendere per i fondelli.
Visite: 4148